giovedì 22 marzo 2018

ECO PULIZIE DI PRIMAVERA

E' arrivata la primavera e con le belle giornate di sole sentiamo il desiderio di "pulizia" sia interiore che dell'ambiente nel quale viviamo abitiamo.
Psicologicamente desideriamo liberarci da tossine, chili e "fardelli" accumulati nella stagione invernale.
Ecco che ci viene voglia di iniziare una dieta ricca di centrifugati, frutta e verdura, di cambiare look, indossare abiti colorati e leggeri, fare il cambio armadi, dedicarsi al giardinaggio.
L'aumento delle ore di luce influisce positivamente sulla serotonina, l'ormone responsabile del buonumore, ci sentiamo piene di vita e abbiamo voglia di fare passeggiate  e stare all'aria aperta.

Per trasposizione il medesimo desiderio di pulizia interiore lo applichiamo all'ambiente nel quale viviamo. Prestare attenzione ai detergenti che utilizziamo è molto utile per evitare l'insorgere di spiacevoli allergie e dare una mano all'ambiente.


Tornano utili i rimedi della nonna e i nostri alleati sono bicarbonato, aceto, acido citrico e percarborato





Soluzioni green ecologiche ed economiche




  • IN BAGNO
Versate l'aceto su un panno in microfibra e passatelo sui rubinetti incrostati dal calcare. In pochi istanti torneranno a brillare.

Usate l'aceto o una soluzione di acqua tiepida e acido citrico per far brillare la maniglia della doccia o lo scarico macchiati di calcare.


Una miscela di acqua calda e bicarbonato, nella quantità sufficiente a creare una specie di crema, è utile per sbiancare e sgrassare i sanitari, eliminare la muffa dalla doccia e dalla giunture di silicone e il "nero" delle fughe delle piastrelle.


Per eliminare le macchie di calcare all'interno del WC mescolate 50gr di acido citrico BIO EvaBio 


Per la pulizia delle piastrelle diluire in uno spruzzino 2 cucchiaini di percarborato di sodio BIO EvaBIo






  • IN CUCINA
Per il piano cottura, in caso in cui i fornelli siano ossidati o anneriti, insaponateli con acqua e sapone di Marsiglia e utilizzate una miscela di acqua calda e bicarbonato in caso di macchie ostinate lasciando agire per qualche minuto.

Per il forno esistono molti metodi. 
Uno molto efficace per ammorbidire il grasso è quello di inserire all'interno del forno una ciotola dai bordi alti riempita per 3/4 con una soluzione di acqua e succo di 3 grossi limoni. Accendere il forno a media temperatura e lasciate  evaporare l'acqua per una mezz'ora. Dopodiché utilizzate il liquido caldo rimasto all'interno della ciotola per pulire l'interno e l'esterno del forno tramite l'ausilio di un panno morbido.

Potete anche realizzare una specie di "detersivo fai da te" per disincrostare il forno dai residui di cibo. Utilizzate una spugna per spalmare le pareti interne del forno con una poltiglia realizzata unendo una tazza di sale, una di bicarbonato e una di acqua. Lasciate agire un'ora e poi risciacquate accuratamente.

Ottimo assorbiodori, il bicarbonato è utile per eliminare i cattivi odori nel frigorifero o nella pattumiera. Vi basterà mettere una ciotola di bicarbonato all'interno del vostro elettrodomestico o cospargere il secchio della pattumiera prima di mettere il sacchetto. 

Al posto del brillantante chimico per la lavastoviglie sciogli 150gr di acido citrico BIO EvaBio

Una volta al mese utilizza il curalavastoviglie BIO EvaBio al posto di quelli chimici che trovi in commercio che rilasciano sostanze all'interno dell'elettrodomestico e,  lungo andare danneggiano i tubi.



  • PER PULIRE MOBILI, VETRI E PAVIMENTI
Un po' di aceto diluito in acqua tiepida è un ottimo detergente per i mobili e per i pavimenti. 

Per i vetri meglio utilizzare una soluzione realizzata con acqua distillata tiepida e un po' di sapone di Marsiglia in scaglie diluiti in un contenitore con erogatore spray.

Sciogliere un cucchiaio di percarborato di sodio BIO EvaBIo per ogni litro d'acqua utilizzata per lavare i pavimenti 




  • PER IL BUCATO
Diluendo 3 parti di acqua e una di aceto puoi facilmente realizzare un ottimo ammorbidente naturale.

Oppure prepara una soluzione sciogliendo 50gr di acido citrico BIO EvaBio in 500ml di acqua e preleva 100ml di questa soluzione da metter nella vaschetta dell'ammorbidente. 


Per tenere puliti i tubi e la lavatrice, una volta al mese effettua un lavaggio a 90° a lavatrice vuota oppure utilizza il curalavatrice BIO EvaBio


Il percarborato di sodio BIO EvaBIo è uno sbiancante ecologico per tessuti utile sia a mano che in lavatrice.  A contatto con l'acqua il percarborato di sodio BIO EvaBIo si decompone in acqua ossigenata, un candeggiante naturale che addolcisce l'acqua e impedisce ai capi di diventare grigi causa del calcare.


Per il lavaggio in lavatrice basta aggiungere un cucchiaio di percarborato di sodio BIO EvaBIo 


Come smacchiatore in caso di macchie ostinate quali caffè, vino, frutta, sudore ecc..lasciare agire sulla macchia qualche minuto un impasto di acqua calda e percarborato di sodio BIO EvaBIo 


Per ammorbidire le macchie dei vestiti dei neonati o dei pannolini lavabili, lasciare in ammollo un paio d'ore in acqua e un cucchiaio di percarborato di sodio BIO EvaBIo.


Per evitare l'ammollo invece, pretrattate le macchie versando il percarborato di sodio BIO EvaBIo direttamente sui capi inumidendolo con acqua tiepida e lasciando agire da 5 a 10 minuti prima di lavare.





  • PER DIVANI E TESSUTI
Per igienizzare materassi, cuscini, divani e materassi puoi ricorre al bicarbonato che elimina anche i cattivi odori.Cospargi con bicarbonato, lascia agire per 20 minuti e poi aspira con l'aspirapolvere.Se ci sono macchie ostinate invece lascia in posa un'ora e poi risciacqua con acqua e aceto


  • PROFUMARE GLI AMBIENTI
Scegliete l'olio essenziale con la profumazione o le caratteristiche che preferite e diluitene 15 gocce in uno spruzzino contenete acqua distillata. Utilizzato come profuma ambienti.

Bucce e scorze di agrumi messi a bollire in un pentolino diffonderanno un buonissimo profumo tutta la casa 







Nessun commento:

Posta un commento

MY JOB

COLOR LIFE IS BETTER

Il mio lavoro, perchè!!! La vena artistica scorre da sempre nelle mie vene, amo la vita a colori, i sorrisi, le risate, le feste, i balli,...