venerdì 15 giugno 2018

ODIOSA CELLULITE

La cellulite è un inestetismo di tipo genetico (c'è una predisposizione famigliare) od ormonale causata da ristagno di liquidi e ritenzione che alterano il tessuto adiposo .
Esistono 3 tipologie di cellulite, divisa in stadi.
La cellulite meno evidente, e più facile da contrastare è quella iniziale detta "edematosa"che risulta molle al tatto.
Più dura, invece, è quella fibrosa, che presenta delle palline di grasso sotto pelle, grandi come biglie che compromette l'aspetto liscio dei profili del corpo.
Infine c'è la cellulite "sclerotica", ultimo stadio e il più difficile da affrontare l'adipe si raccoglie in ammassi modulari che creano un antipatico susseguirsi di rigonfiamenti e avvallamenti.

Ma quali sono i rimedi?

Innanzitutto concediti uno scrub
Imponiti settimanalmente uno scrub su gambe, fianchi e glutei. Le particelle esfollianti, massaggiate sui punti critici, asportano le cellule morte presenti sullo strato superficiale dell'epidermide.
Il massaggio stimola la circolazione e il rinnovamento epiteliale.
Dopo lo scrub la cute libera e pronta a ricevere i pricipi presenti nelle creme che riescono a pebetrare più in profondità.
Applica lo scrub prima di fare la doccia e poi sciacqua con acqua fresca o tiepida, possibilmente con il doccino iniziando dai piedi e risalendo lungo il lato esterno della gamba fino alla coscia, prosegui sul gluteo soffermandoti per alcuni secondi e poi ritorna alla caviglia passando all'interno della gamba.

La crema
Affidarsi a una buona crema anticellulite è un'ottima soluzione. La crema Anticellulite Nefertariline è in grado di contrastare in maniera e fficace gli inestetismi della cellulite esplicando un’azione riducente e snellente e contribuendo alla riattivazione circolatoria e al drenaggio dei liquidi.
I principi attivi presenti nella crema contribuiscono a riattivare la circolazione sottocutanea e svolgono un’azione di termogenesi e stimolazione del metabolismo. Questo rende il prodotto e fficace per contrastare gli inestetismi della cellulite come la pelle cosidetta a “buccia d’arancia”. La presenza di collagene vegetale contribuisce al migliore aspetto della pelle e a renderla levigata e soda. Applicare sulla pelle ben pulita, mattina e sera, in quantità sufficiente a garantire un massaggio di almeno 5 minuti.
Utilizzare quotidianamente per un trattamento d'urto e 2 volte a settimana per un trattamento di mantenimento.





Cosa puoi fare?
Innanzitutto puntare sull'alimentazione ricca di frutta e verdura, limitando zuccheri raffinati, grassi animali e carne che ostacolano il processo di detossificazione.
Bere almeno 2 litri di acqua al giorno a temperatura ambiente, sorseggiandola, e se soffri di ritenzione idrica, prepara degli infusi arricchiti di piante e erbe dall'effetto drenante: betulla, tarassaco, finocchio e anice.
Limitate l'assunzione di sale, che per effetto osmotico, tende a trattenere liquidi.
Molto importante è l'attività fisica necessaria a stimolare la circolazione: i muscoli sollecitati si contraggono e favoriscono il flusso sanguigno.


consiglio 
Provala in abbinamento con MAGNESIO e REISHI CAFFE' o REISHI THE . Gli integratori, così come gli alimenti, aiutano dall'interno migliorando la circolazione.






Non ami fare sport?
Concediti un massaggio linfodrenante ogni 15-20 gg.

Cosa non devi fare?
Non accavallare le gambe quando sei seduta e se fai un lavoro sedentario, ogni 40-45 minuti, alzati e fai quattro passi per risvegliare la circolazione.
Evita sauna e bagno turco e stai lontana dai caloriferi in inverno.
Se in estate ami stare al sole, ricordati di bagnare spesso le gambe.














.

Nessun commento:

Posta un commento

MY JOB

COLOR LIFE IS BETTER

Il mio lavoro, perchè!!! La vena artistica scorre da sempre nelle mie vene, amo la vita a colori, i sorrisi, le risate, le feste, i balli,...